0
Fondazione Canali Onlus
FARE LA DIFFERENZA, ADESSO
La Fondazione Canali Onlus nasce dalla volontà della famiglia Canali di dar vita ad un organismo di utilità sociale senza fini di lucro che possa esprimere e farsi portatore dei valori etici e di responsabilità umana e sociale, importanti per la famiglia e alla base dei valori del Gruppo Canali. Istituita nel luglio del 2013 e riconosciuta personalità giuridica nel novembre dello stesso anno, la Fondazione adempie alla necessità di avere una struttura organizzata in grado di occuparsi, in maniera continuativa e sempre più articolata, delle diverse iniziative di solidarietà da sempre svolte e supportate attivamente dalla famiglia e dal Gruppo. Scopo principale della Fondazione Canali Onlus è di promuovere e sostenere progetti ed iniziative orientate all’assistenza sociale, all’assistenza sanitaria, alla beneficenza, all’istruzione ed alla formazione anche, ma non esclusivamente, attraverso contributi a Enti qualificati che svolgano tali attività.
Scopri di più

LATEST NEWS

Fondazione Canali Onlus
TRAPIANTO AUTOLOGO DI CELLULE STAMINALI SU PAZIENTI CON SCLEROSI MULTIPLA
Il trapianto autologo di cellule staminali ematopoietiche è considerato una possibile terapia per le malattie autoimmuni come la sclerosi multipla. La Professoressa Matilde Inglese coordina uno studio in questo campo, che promette di scrivere un importantissimo capitolo nella storia della lotta a questa patologia.
Scopri
Fondazione Canali Onlus
GENI MUTATI E ORGANISMO SENZA DIFESA
Il progetto sostenuto da FCO prevede il finanziamento di tutte le analisi molecolari necessarie per scoprire e validare alterazioni delle cellule del sangue (globuli bianchi, piastrine e globuli rossi) che possono essere il segno di malattie rare e complesse nei bambini.
Scopri
Fondazione Canali Onlus
I PERCORSI DELLE DONNE
Il progetto, sostenuto da Fondazione Canali Onlus, ha come obiettivo quello di supportare le donne che hanno subito violenza attraverso percorsi di accoglienza. Particolare impegno è rivolto inoltre alla sensibilizzazione dei giovani, per avviare una riflessione fra gli adolescenti sul riconoscimento della violenza nelle sue diverse forme.
Scopri

5 per mille alla Fondazione Canali Onlus

Destinare il 5 per mille alla Fondazione Canali vuol dire credere nei valori etici e di responsabilità umana e sociale che guidano la famiglia e il Gruppo Canali. Un gesto concreto per contrastare tutte le forme di disagio personale e sociale che minano l’affermazione e il benessere delle persone, attraverso un supporto tangibile e immediato a enti qualificati. Sostieni la Fondazione per aiutarla a fare la differenza.


Scopri come destinare il 5 per mille

Donazioni

Un lungo cammino è fatto di piccoli passi. Qualsiasi contributo è importante per avviare, incrementare e proseguire le nostre attività nell'ambito della ricerca medica, dell'assistenza sanitaria e sociale, dell'occupazione e dell'istruzione per i soggetti più deboli. Le donazioni possono essere effettuate tramite bonifico bancario.

I dati necessari per effettuare il bonifico sono:

Fondazione Canali Onlus

Iban: IT33 J030 6909 6061 0000 0075 861

Per ulteriori informazioni, scrivi a info@fondazionecanali.it.

Assistenza sociale
ARTE CHE CURA
Tra le numerose attività svolte nel “Paese Ritrovato”, Fondazione Canali Onlus sostiene il progetto Arte che Cura. L’Arteterapia include l’insieme delle tecniche e delle metodologie che utilizzano le attività artistiche con mezzi terapeutici.
Scopri
Ricerca medica
TRAPIANTO AUTOLOGO DI CELLULE STAMINALI SU PAZIENTI CON SCLEROSI MULTIPLA
Il trapianto autologo di cellule staminali ematopoietiche è considerato una possibile terapia per le malattie autoimmuni come la sclerosi multipla. La Professoressa Matilde Inglese coordina uno studio in questo campo, che promette di scrivere un importantissimo capitolo nella storia della lotta a questa patologia.
Scopri
Ricerca medica
GENI MUTATI E ORGANISMO SENZA DIFESA
Il progetto sostenuto da FCO prevede il finanziamento di tutte le analisi molecolari necessarie per scoprire e validare alterazioni delle cellule del sangue (globuli bianchi, piastrine e globuli rossi) che possono essere il segno di malattie rare e complesse nei bambini.
Scopri
Ricerca medica
SUPPORTO ALLA TERAPIA MOLECOLARE
Il centro di ricerca del Comitato Verga è tra i primi in Europa ad aver sviluppato un studio clinico di fase I/II per il trattamento della leucemia linfoblastica acuta ad alto rischio, utilizzando cellule T specifiche (CIK) e modificate geneticamente con un recettore chimerico specifico.
Scopri
Ricerca medica
PASSAPORTO GENETICO
Il progetto “passaporto genetico” consiste nella mappatura complessiva delle anomalie cromosomiche e genetiche dei pazienti affetti da Leucemia Linfoblastica acuta in età pediatrica.
Scopri
Ricerca medica
MONITORAGGIO DELLA MALATTIA RESIDUA MINIMA NEI PAZIENTI PEDIATRICI
Presso il Centro Ricerca Tettamanti è ora possibile monitorare le cellule affette da Leucemia Acuta Linfoblastica e, di conseguenza, dosare l'intensità della terapia.
Scopri
Assistenza sanitaria
CURE OCULISTICHE IN NEPAL E RWANDA
La Fondazione Canali Onlus ha scelto di essere al fianco di CBM Italia Onlus, Organizzazione non Governativa impegnata nella lotta alla cecità nei Paesi del Sud del mondo.
Scopri
Assistenza sanitaria
REHABILITY: NUOVO SOFTWARE PER LA NEURORIABILITAZIONE
RehAbility è un nuovo strumento tecnologico in uso presso l’Unità Spinale Niguarda per la terapia delle persone con lesione midollare.
Scopri
Assistenza sanitaria
LESIONI SPINALI: LA RIABILITAZIONE IN ACQUA
L’AUS Niguarda Onlus affianca l’attività dell’Unità Spinale dell’Ospedale di Niguarda - Centro di riferimento nazionale per il trattamento di persone con lesione al midollo spinale e spina bifida - al fine di promuovere un’azione di riabilitazione a 360°.
Scopri
Assistenza sanitaria
PIU' BAMBINI
Il progetto ha l’obiettivo, grazie al reperimento di fondi privati, di ospitare un maggior numero di bambini, riducendo al minimo le liste di attesa e, soprattutto, mettendo in pratica un intervento precoce e intensivo volto a cambiare la vita dei piccoli con autismo.
Scopri
Assistenza sanitaria
STANZA MULTISENSORIALE
La Stanza Multisensoriale offre una gamma di effetti luminosi, musicali, sonori, olfattivi e tattili, personalizzati in base alle esigenze, permettendo di superare o compensare i gravi deficit sensoriali.
Scopri
Assistenza sanitaria
IN VIAGGIO SENZA VALIGIE
Il progetto In viaggio senza valigie ha l’obiettivo di contrastare il senso di abbandono e isolamento che molto spesso affligge i bambini con disabilità e le loro famiglie. Ogni giorno, l’associazione L’Abilità prepara per loro le valigie, un insieme di servizi essenziali che offrono risposte concrete a questi bisogni.
Scopri
Assistenza sanitaria
UNA MANO PER L'AFRICA
'Una mano per l’Africa' è un progetto promosso dal Gruppo Italiano Chirurghi Amici della Mano in Burkina Faso, rivolto a soggetti pediatrici con problemi funzionali alle mani, come malformazioni o esiti di incidenti infantili.
Scopri
Assistenza sanitaria
DAI COSTRUIAMOLO INSIEME!
Il nuovo 'Centro Maria Letizia Verga' nasce nel 2013 dal bisogno di costruire una nuova 'casa' per l’Ematologia Pediatrica dell’Ospedale San Gerardo di Monza e per il Centro Ricerca Tettamanti sulle leucemie infantili del Comitato stesso, la cui cresciuta attività di ricerca richiedeva ormai spazi più ampi.
Scopri
Assistenza sanitaria
LE BAYLE III (SCALA DI VALUTAZIONE)
Il progetto nasce con lo scopo di acquisire il test e formare gli operatori per la valutazione dello sviluppo psicomotorio ed affettivo del bambino da 1 a 42 mesi di età. L’obiettivo del progetto è migliorare l’assessment dello sviluppo funzionale e la pianificazione dell’intervento attraverso indicazioni mirate.
Scopri
Assistenza sanitaria
CUORE DI BIMBI
Il programma Cuore di Bimbi ha l’obiettivo di promuovere lo sviluppo della cardio-chirurgia pediatrica all’Ospedale Mulago di Kampala, in Uganda (uno dei Paesi più poveri al mondo) dove ogni giorno 40 bambini si presentano per un consulto cardiologico.
Scopri
Assistenza sociale
WORK IS PROGRESS
Il programma Work is Progress promuove percorsi di orientamento, formazione, consulenza e accompagnamento all’inserimento lavorativo, utilizzando un approccio multidisciplinare in grado di realizzare una lettura integrata dei bisogni specifici della persona.
Scopri
Assistenza sociale
I PERCORSI DELLE DONNE
Il progetto, sostenuto da Fondazione Canali Onlus, ha come obiettivo quello di supportare le donne che hanno subito violenza attraverso percorsi di accoglienza. Particolare impegno è rivolto inoltre alla sensibilizzazione dei giovani, per avviare una riflessione fra gli adolescenti sul riconoscimento della violenza nelle sue diverse forme.
Scopri
Assistenza sociale
KIT DI TELERIABILITAZIONE PER BAMBINI CON AUTISMO
Un progetto nato per superare i vincoli posti dall’emergenza sanitaria si perfeziona e si evolve in una piattaforma online per rispondere sempre più e sempre meglio ai bisogni dei bambini con autismo e delle loro famiglie.
Scopri
Assistenza sociale
LAVORO È CURA
Il progetto Lavoro è Cura di Soleterre ONLUS vuole supportare i malati di cancro e i loro caregivers nel mantenimento di vita lavorativa e sociale attiva grazie a servizi di accompagnamento ritagliati sulle loro specifiche esigenze.
Scopri
Assistenza sociale
VERSO IL LAVORO
Progetto di accompagnamento nell’acquisizione delle competenze e dei requisiti primari presso il centro diurno Punto Ronda.
Scopri
Assistenza sociale
METTI IN MOTO IL SORRISO
L’obiettivo del progetto è avere mezzi sicuri con cui accompagnare i bambini ei ragazzi del Centro alle visite mediche, alle gite e alle attività fuori sede.
Scopri
Assistenza sociale
FONDO PER LA POVERTÀ ONCOLOGICA IN ITALIA
Il progetto “Fondo per la povertà oncologica” è un progetto pilota e innovativo attivato da Soleterre che mira ad offrire un sostegno economico integrato per quelle famiglie i cui bambini lottano contro il cancro.
Scopri
Assistenza sociale
OLTRE LA MIA STORIA, PER COSTRUIRE IL MIO FUTURO
Il progetto offre a bambini e ragazzi un percorso personalizzato di accoglienza e sostegno che coniuga una quotidianità educativa “capace di curare” e un approccio clinico altamente qualificato.
Scopri
Assistenza sociale
CORSO DI SARTORIA: UN’OPPORTUNITA’ PER DONNE IN DIFFICOLTA’
Il progetto è volto a favorire l’inclusione sociale e l’inserimento nel mercato del lavoro di donne che si trovano in situazioni di disagio, fragilità, disoccupazione e dunque a rischio di isolamento ed esclusione dal contesto in cui vivono.
Scopri
Assistenza sociale
BAMBINI INVISIBILI DELLE STAZIONI
Lo scopo del progetto è quello di individuare i bambini in pericolo prima che trafficanti e approfittatori ne abusino e di trarli in salvo offrendo loro un futuro. Presso le stazioni vengono creati dei rifugi dove centinaia di bambini, intercettati dagli operatori sociali sui binari e nei treni, possono trovare riparo. Hanno accesso a un pasto, all’igiene di base e ad assistenza medica di emergenza, se necessaria.
Scopri
Assistenza sociale
DAI BISOGNI PRIMARI ALL'INCLUSIONE SOCIALE
Il progetto è rivolto a persone senza dimora che si trovano in una situazione di povertà estrema: attraverso il servizio di Unità Mobile vengono forniti beni di prima necessità e offerti strumenti di tutela sanitaria, attività di ascolto attivo, informazione e orientamento.
Scopri
Assistenza sociale
VENTIDUESIMO ANNO
Ventiduesimo anno è un progetto volto a supportare le giovani donne in uscita da percorsi di tutela minorile, favorendone l’inserimento nel contesto sociale e lavorativo.
Scopri
Assistenza sociale
COMUNITÀ FAMILIARE CASA APERTA
Il progetto ha come obiettivo l’adeguamento ed arredamento di una parte della Villa Dho di Seveso che accoglie in affidamento ragazze adolescenti a rischio di emarginazione sociale. Le minori si fermano fino al raggiungimento del diciottesimo, massimo ventunesimo anno d’età.
Scopri
Assistenza sociale
CENTRO DE ATENCIÓN Y EDUCACIÓN A LA FAMILIA (CAEF)
Il progetto ha come obiettivo il supporto della casa famiglia che accoglie, in un ambiente protetto, bambini vittime di violenza fisica, psicologica, sessuale.
Scopri
Assistenza sociale
SCUOLA TICHAKUNDA
Dal 2015 è in corso la costruzione di un nuovo edificio scolastico in una delle comunità più povere del distretto: i lavori si sono sviluppati in diverse fasi, ad oggi sono in costruzione le ultime due aule.
Scopri
Assistenza sociale
CENOBIO, RESIDENZA COMUNITARIA PER ANZIANI
Quattro organizzazioni no profit hanno promosso il recupero strutturale e funzionale della Cascina. Negli spazi rinnovati saranno attivati progetti sociali e di accoglienza, dedicati agli anziani, alle donne vittime di violenza e alle mamme sole con i loro bambini. Ma non solo.
Scopri
Assistenza sociale
DALLA SERA ALLA MATTINA PER UN REINSERIMENTO
Ogni giorno un gruppo di 5 o 6 volontari escono in camper dalla sede della Ronda della Carità e della Solidarietà per distribuire cibo, bevande e beni di prima necessità ai senza dimora.
Scopri
Assistenza sociale
RISTORO NELL'ORTO
'Ristoro nell’orto' promuove la realizzazione di un orto urbano all’interno degli spazi della Cascina Bellaria, dove allestire un punto ristoro all’aperto, sfruttando la presenza di una serra a vetri. L’orto è progettato per fornire materie prime fresche per il ristoro, ma soprattutto per dare vita ad un laboratorio formativo al quale possano collaborare le persone disabili.
Scopri
Assistenza sociale
L'ACQUA PULITA COLTIVA LA VITA
Il progetto ha l’obiettivo di favorire l’auto-sostenibilità delle comunità di riferimento, con particolare attenzione ai bambini, attraverso interventi idrici e strutturali del 'Tichakunda Childhood Welfare Center e della vicina scuola, per migliorare le condizioni igienico-sanitarie e avviare attività di agricoltura e allevamento.
Scopri
Assistenza sociale
CENTRO DIURNO NIDO D'APE
Il progetto, attraverso un servizio diurno di asilo nido e azioni di accudimento e sostegno, ha l’obiettivo di supportare l’accoglienza ed integrazione di madri con bambini (6 mesi-3 anni).
Scopri
Assistenza sociale
TRASPORTO DISABILI
Il progetto ha come scopo l’acquisto di un autoveicolo attrezzato per persone disabili. L’obiettivo è facilitare il trasporto per visite ospedalierie, trattamenti sanitari, frequentazione di centri socio-educativi-assistenziali o di laboratori protetti per disabili.
Scopri
Assistenza sociale
PROGETTO DISABILI
Il progetto è finalizzato al sostegno della Casa famiglia Turu che accoglie circa 50 bambini, dai 0 ai 16 anni di età, vittime di situazioni di abbandono, violenza domestica e sfruttamento. In particolare alcuni di loro soffrono di handicap psicofisici di varia entità.
Scopri
Occupazione
ATELIER DI SARTORIA ARTIGIANALE SOSTENIBILE
L'Associazione Spazio 3R nasce per trasformare da forma progettuale a realtà autonoma il laboratorio Spazio 3R RICICLO RICUCIO RIUSO nato nel 2016 a Milano in zona Porta Romana, per offrire opportunità di formazione e inclusione lavorativa a donne in situazioni di vulnerabilità italiane e straniere. La sartoria diventa così l'occasione per Ri-cominciare.
Scopri
Occupazione
BORSE DI VITA: UN’ESTATE A VILLA DHO
All’interno di questo progetto è nato il programma “Estate a Villa Dho Casa Aperta” con l’obiettivo di offrire alle ragazze #borse di #vita, l’opportunità di trascorrere i mesi estivi svolgendo esperienze di crescita personale e professionale.
Scopri
Occupazione
PIÙ IN.L.A. RAGAZZI
L'obiettivo del progetto è favorire l'autonomia per giovani in uscita dalle comunità educative, inserendoli al lavoro presso realtà aziendali del territorio.
Scopri
Occupazione
BANDO OCCUPIAMOCI!
Il progetto prevede l’inserimento nel mondo del lavoro di 35 giovani, tra i 16 e 29 anni, presso 9 'imprese sociali': attività imprenditoriali ideate e gestite da organizzazioni senza scopo di lucro che operano in settori, come l'enogastronomia e il turismo, strategici per l’Italia.
Scopri
Occupazione
FINALMENTE AL LAVORO, UNA POSSIBILITÀ DI RIPRESA
Il progetto è finalizzato alla formazione e inserimento professionale di giovani, tra i 16 e i 21 anni, promuovendo la collaborazione tra enti del Terzo Settore e aziende del territorio.
Scopri
Occupazione
RESTAURIAMOCI
Il progetto è finalizzato alla formazione di persone disabili, in particolare psichici, attraverso un’attività di restauro mobili. L’obiettivo è lo sviluppo dell’autonomia lavorativa attraverso l’acquisizione di metodologie operative, la conoscenza dei materiali e degli strumenti di lavoro tipici del settore. Ogni partecipante verrà poi affiancato nell’inserimento socio-lavorativo.
Scopri
Istruzione
SCUOLE PER I BAMBINI DI STRADA
Il progetto è rivolto ai bambini che vivono in condizioni disperate sulla strada o in quartieri abusivi, in condizioni al limite della sopravvivenza. L'associazione cerca di aiutare questi bambini indifesi, spesso vittime di abusi fisici, economici e sessuali, togliendoli dalla strada e portandoli nei centri d'istruzione di Sky Children. In questi centri i bambini ricevono istruzione, pasti e assistenza psicologica ed un supporto per poter frequentare il sistema scolastico ufficiale.
Scopri
Istruzione
A SCUOLA NON CI STO DENTRO
Supporto al programma 'Prima scuola' per sostenere 100 ragazzi con difficoltà scolastiche che frequentano gli istituti secondari di primo grado di Castano Primo (MI) e di Macherio (MB). I ragazzi sono aiutati a livello didattico, motivazionale, emotivo, relazionale ed organizzativo, attraverso l’implementazione di un contesto di benessere e apprendimento per tutti i soggetti coinvolti (ragazzi, genitori, insegnanti, professionisti, volontari).
Scopri
Istruzione
DON MILANI 2
Il progetto ha come obiettivo l’integrazione scolastica e sociale degli alunni maggiormente a rischio di abbandono e dispersione scolastica, nonché la sperimentazione di una metodologia d’intervento che tenga conto della specificità dei problemi dei ragazzi e che possa essere sostenibile nonché replicabile in contesti diversi.
Scopri
Istruzione
SCUOLA POPOLARE, SECONDA OPPORTUNITA'
Il progetto ha come obiettivo il contrastare la dispersione scolastica di ragazzi, di età compresa tra i 13 ed i 17 anni, provenienti da esperienze scolastiche problematiche e fallimentari. Scopo ultimo è il conseguimento della licenza media attraverso un percorso personalizzato che tenga conto della specificità del ragazzo, dei suoi bisogni, limiti e soprattutto potenzialità.
Scopri